Lungo le sponde del rinascimento: dal Correggio al Parmigianino

Questo affascinante viaggio, in cui costeggeremo il maestoso corso del fiume Po, da Cremona fino alle sue foci a Ferrara, ci permetterà di tornare indietro nel tempo di seicento anni per scoprire come si viveva nelle  magnifiche corti del Rinascimento e ammirare i capolavori di alcuni eccelsi pittori. Si tratta di un percorso anche gastronomico attraverso territori in cui da secoli si producono alcune delizie alimentari che hanno reso l’Italia famosa in tutto il mondo.

Dagli splendidi e suggestivi affreschi del Duomo di Cremona, in cui si realizza appieno la contaminazione tra l’arte rinascimentale e quella tedesca, ci sposteremo a Parma per ammirare le  opere di Correggio e Parmigianino. Visiteremo quindi alcuni piccoli gioielli del Rinascimento padano che ci riporteranno indietro nel tempo per rivivere le atmosfere del XVI secolo (Fontanellato, Montechiarugolo e Torrechiara).

Sempre seguendo il corso del Po raggiungeremo quindi Mantova per entrare nell’antica e splendida corte dei Gonzaga, progettata e decorata da artisti del calibro di Andrea Mantegna e Giulio Romano, solo per citare i più conosciuti.

Arriveremo infine alla conclusione del nostro viaggio, alla foce del Grande Fiume, a Ferrara, antica capitale del ducato. Qui visiteremo i palazzi del potere e i luoghi di piacere dei duchi d’Este e potremo ammirare i capolavori della Scuola ferrarese.

Questo percorso di quattro giorni tra i capolavori dell’arte italiana sarà allietato e deliziato da degustazioni di alcuni degli squisiti prodotti locali fra cui: il Culatello, il Prosciutto di Parma, l’Aceto Balsamico, il torrone. Sarà inoltre possibile organizzare gite in battello sul Po o sui suoi affluenti, seguire alcuni dei percorsi naturalistici lungo gli argini del fiume a piedi, in mountain-bike o a cavallo per scoprire gli splendidi tesori naturalistici che si nascondono in questo singolare paesaggio.

, , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.